Business-ImportExport.biz




Alternative Medicines






Home
News
Earth
News
Air
News
Sea


Home » Normativa » Utility » Spedizioniere Doganale

Spedizioniere Doganale

ESTRATTO da "SPEDIZIONIERE DOGANALE"

NUOVO FORMULARIO UNICO

LO SPEDIZIONIERE DOGANALE

DECRETO MINISTERIALE 11 Novembre 1987*

IL MINISTRO DELLE FINANZE
DIREZIONE GENERALE DELLE DOGANE E IMPOSTE INDIRETTE

VISTO l’articolo 350 del testo unico delle disposizioni legislative in materia doganale, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 23 gennaio 1973, n. 43;
VISTO il decreto ministeriale 30 giugno 1938 che approva le istruzioni sui registri e sugli altri stampati per le scritture doganali e le successive integrazioni e modifiche;
VISTO il regolamento (CEE) n. 678/85 del Consiglio, del 18 febbraio 1985, relativo alla semplificazione delle formalità negli scambi di merci all’interno della Comunità;
VISTO il regolamento (CEE) n. 679/85 del Consiglio, del 18 febbraio 1985, relativo all’adozione del modello di formulario di dichiarazione da utilizzare negli scambi di merci all’interno della Comunità, modificato con regolamento (CEE) n. 2791/86 della Commissione;
VISTO il regolamento (CEE) n. 2855/85 della Commissione, del 18 settembre 1985, recante disposizioni di applicazione dei suddetti regolamenti (CEE), modificato con regolamento (CEE) numero 2792/86 della Commissione, del 22 luglio 1986;
VISTO il regolamento (CEE) n. 1900/85 del Consiglio, dell’8 luglio 1985, che istituisce modelli comunitari di dichiarazione d’esportazione e d’importazione, modificato con regolamento (CEE) n. 1059/86 del Consiglio dell’8 aprile 1986;
VISTO il regolamento (CEE) n. 222/77 del Consiglio, del 13 dicembre 1976, relativo al transito comunitario, e le successive modifiche;
VISTO il regolamento (CEE) n. 2793/86 della Commissione, del 22 luglio 1986, che stabilisce i codici da utilizzare per la compilazione dei formulari di cui ai regolamenti (CEE) n. 678/85, n. 1900/85 e n. 222/77 del Consiglio;
VISTO il regolamento (CEE) n. 1062/87 della Commissione, del 27 marzo 1987, recante disposizioni di applicazione e misure di semplificazione del regime di transito comunitario;
VISTA la decisione 87/267/CEE del Consiglio del 28 aprile 1987 con cui è stata approvata la convenzione fra la Comunità economica europea e i paesi dell’EFTA, relativa alla semplificazione delle formalità negli scambi di merci;
VISTA la decisione 87/415/CEE del Consiglio, del 15 giugno 1987, relativa alla conclusione della convenzione tra la Comunità economica europea e i paesi dell’EFTA, relativa ad un regime comune di transito;
VISTO il decreto-legge 30 dicembre 1982, n. 953, recante misure inmateria tributaria, convertito con modificazioni nella legge 28 febbraio 1983, n. 53, e, in particolare, i commi 62, 63 e 64 dell’articolo 5 del testo coordinato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 65 dell’8.3.1983 nonché il proprio decreto 23 marzo 1983, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25.3.1983 con il quale sono stati stabiliti i casi nei quali gli obbligati debbono indicare nelle dichiarazioni doganali in forma scritta codici sostitutivi del codice fiscale;
RILEVATA la necessità di stabilire i modelli dei formulari da utilizzare negli scambi con i Paesi terzi non appartenenti all’EFTA corrispondenti ai modelli dei formulari stabiliti dal regolamento (CEE) n. 679/85 e dalla Convenzione con i paesi dell’EFTA, nonché di completare le disposizioni comunitarie laddove ne sia stata demandata la facoltà ai singoli Stati membri;
CONSIDERATA l’opportunità di estendere l’uso dei predetti formulari anche alle operazioni di spedizione da una dogana all’altra, di cabottaggio e di circolazione, non comprese nell’ambito di applicazione della normativa comunitaria;

DECRETA

Art. 1
In conformità alle disposizioni emanate dalla Comunità economica europea, sono approvati gli allegati modelli dei formulari per le dichiarazioni doganali, qui di seguito elencati:
1) modello del formulario a 8 esemplari (allegato I);
2) modello del formulario a 4 esemplari (allegato II);
3) modello del formulario complementare a 8 esemplari (allegato III);
4) modello del formulario complementare a 4 esemplari (allegato IV);
Sono altresì approvate le annesse istruzioni per la stampa, l’uso e la compilazione dei predetti formulari (allegato V).

Art. 2
I formulari di cui all’art. 1 sostituiscono i formulari T/EX e Tbis/EXc previsti dal D.M. 14 dicembre 1977, il formulario IM previsto dal D.M. 5 novembre 1981 ed ogni altro stampato attualmente in uso per le dichiarazioni doganali, ad eccezione di quelli previsti da accordi internazionali o nel quadro di procedure semplificate.
I riferimenti ai modelli sostituiti, contenuti in vigenti norme legislative e regolamentari, s’intendono effettuati ai modelli dei formulari di cui all’art. 1.

Art. 3
Il presente decreto entra in vigore il 1° gennaio 1988.

Roma, 11 novembre 1987

*Diramato con circolare 18 novembre 1987 n. 3137/II - Direzione Generale delle Dogane.

Dogane




We are not responsible of the correctness and of the solvency of the advertisers of our network. Because of the mutable circumstances and of the complex nature of the information within the logistic and the transport the Publisher of the Portal, will not be responsible for all actions undertaken form the readers, regarding the furnished information and for the updating of the data furnished by the single advertisers.


Webmaster - Copyright © 1998, concessionaire: I.P. ELMORIANA LTD - All rights reserved